“Parlare alle parole” – Luca Buonaguidi & Chris Yan @ Bevitori Longevi, Forlimpopoli, 22/08/14

Lunedì 22 dicembre con le sonorizzazioni di Chris Yan (per gli amici Christian Mastroianni) saremo a Forlimpopoli dai Bevitori Longevi – Via del Castello,31 – Forlimpopoli (FC) per /// PARLARE ALLE PAROLE /// reading di LUCA BUONAGUIDI con le musiche di CHRIS YAN, un reading che si costituisce come un invito indefinito per le parole e gli umori opachi, sommersi eppure vivissimi che ci abitano, per incontrare quell’identità non necessariamente individuale responsabile del nostro “parlare”. Così, attraverso poesie e musiche che testimoniano un processo di de-individualizzazione dell’autore nei confronti della propria opera in un’epoca che nega il valore del rimosso, del disperso e del disunito, il reading di Luca Buonaguidi e Chris Yan invita a un momento di intenzionale smarrimento, necessario per un qui ed ora atto a trasformare, come in un processo alchemico, la fragilità tipica evocata dalla poesia in risorsa individuale e collettiva, per poter parlare alle parole con la stessa confidenza con cui si parla al vento e incontrare quel fantasma che ci cammina accanto, perché l’inferno è non essere l’Altro. Sarà con noi anche l’inseparabile compagno d’avventure Antani Tarapia Tapioco.

Parlare alle parole @ Fortissimo! - Forte di Vinadio, 22/8/2014

LUCA BUONAGUIDI ///

Luca Buonaguidi (Pistoia, 1987) ha pubblicato in poesia ‘I giorni del vino e delle rose’ (2010, Fermenti),’ Ho parlato alle parole’ (2014, Oèdipus); un suo racconto compare ne ‘La sagra è vicina’ (2013, Beltempo) e in imminente uscita per Italic Pequod è ‘INDIA – complice il silenzio’ testimonianza poetica di un viaggio semestrale intrapreso in solitaria e via terra attraverso Sri Lanka, India, Bhutan, Nepal. Inoltre si segnalano, tra le opere in corso d’edizione il saggio ‘Poesia e Psiche – L’enigma, la storia e l’incontro del mondo poetico con la psicologia’, la biografia immaginale della storica band torinese Franti ‘Perché Franti era lì’ col collettivo di scrittura Cani Bastardi e un nuovo volume di poesia.
Suoi testi o commenti ad essi si leggono su varie riviste di letteratura e poesia italiane, raccoglie le sue scritture eterogenee nel sul suo blogwww.carusopascoski.com e scrive/ha scritto per Comunità Provvisorie, KonSequenz, Impatto Sonoro, CineFatti, i.OVO, Altracittà ed altre. Con la Comunità di Base delle Piagge (FI) ha organizzato Altrofest (www.altrofest.it), festival delle periferie urbane e umane con la partecipazione di Don Andrea Gallo, Franco Loi, Maurizio Maggiani, Bobo Rondelli e altri e realtà come la Comunità di San Benedetto al Porto, Emmaus, TerraNuova Edizioni.
I suoi reading sono stati ospitati in varie città italiane, vengono sonorizzati/accompagnati da musicisti come Girolamo De Simone, Elias Nardi, Chris Yan, Trucupas (Spagna), Collective Nimel, Jacopo Salvatori e altri e collabora con alcuni musicisti e band italiane come paroliere e biografo. Laureato in Psicologia Clinica, è operatore presso una comunità terapeutica, conduce laboratori di scrittura creativa per ragazzi affetti da disabilità cognitiva e seminari esperenziali-espressivi sul carattere terapeutico della poesia.
Infine, vive oggi in un paese di 10 anime sull’Appennino tosco-emiliano, per riscoprire l’importanza di essere piccoli.

CHRIS YAN ///

Christian Mastroianni è musicista e compositore polistrumentista.
Nato a Tivoli nel 1987 si forma musicalmente come bassista e contrabbassista, interessato a diversi generi e presente in varie formazioni musicali ,collaborando con numerosi progetti ed artisti. Approda negli anni più recenti all’elettronica e alla ricerca sonora.
Nel 2009 firma come CHRIS YAN, “Urban Mantra” suo primo concept album solista in co-produzione con Roberto Zoli. La pubblicazione dà il via a collaborazioni che lo vedono coinvolto in reading, performance, cortometraggi, colonne sonore.
È del 2012 “Mnesterophonìa”, il suo secondo concept album a cui fa seguito un interesse crescente nella sperimentazione sonora. Muovendo la propria ricerca su ampio raggio, è interessato a sviluppare i rapporti tra rumore/suono/parola, composizioni electro/ambient, musiche per immagini. Cambia così ,il proprio approccio sensoriale e materiale tecnico con cui lavorare sia in studio sia nelle esibizioni live.
Dal vivo è accompagnato e gestisce ; laptop,controllers MIDI, iPad, synths , iPhone e altri apparati tecnologici in comunicazione fra loro.
Nel 2011, sulla scorta di un comune amore per gli scritti di John Berger, inizia la collaborazione con Isabella Bordoni e firmano nel 2012 il loro primo live con la sigla’ IB-CM|50/25 ‘ in omaggio all’età e al tempo.
Poesia e musica, parola, spazio, ambientazioni acustiche sono il tracciato lungo il quale si articola la loro collaborazione che nel 2013 vede la realizzazione di “FORTUNA|Abitare l’infanzia”, creazione radiofonica su testo e voce di Isabella, di cui un estratto è andato in onda su Rai Radiotre nel programma “Battiti” e di cui ORF-Kunstradio trasmette nell’inverno 2014/15 la versione che integra alla voce italiana, voci femminili in tedesco.
Il 3 Settembre 2014 esce in 150 copie numerate ,stampate ,piegate a mano “live at FACK MSUV” registrazione del SOLO set durante l’esperienza “FACK MSUV “’; Eseguito il 5 Luglio presso il Museo d’Arte Contemporanea di Vojvodina (MSUV) – Novi Sad (Serbia).
Attualmente, oltre che esibirsi in SOLO, è impegnato nello studio ed ampliamento della propria ricerca sonora e nella sonorizzazione di filmati,performance,spettacoli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Letteratura, Poesie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Parlare alle parole” – Luca Buonaguidi & Chris Yan @ Bevitori Longevi, Forlimpopoli, 22/08/14

  1. Pingback: India - Complice il silenzio di Luca Buonaguidi - LiberoVolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...