Marissa Nadler – July

Ogni suo disco è oro per gli amanti del folk più onirico ed etereo e questo non fa eccezione. Niente di nuovo anche rispetto ai suoi vecchi dischi, ma se hai il dono del canto ripetersi non sarà mai un problema, con un paio di pezzi da aggiungere al best of di questa ispirata e fatale ninfa che non sbaglia mai un colpo.

* Articolo pubblicato su i.OVO – http://www.iovo.it/2014/09/marissa-nadler-july

Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi