Nick Drake, tra retromania e immortalità

Oggi era una giornata triste, poi ho scoperto un inedito di Nick Drake.
Questa canzone, splendida, nasce nei suoi ultimi mesi di vita. Purtroppo è stata la sola Beverley a finirla e con grande fatica, per il dolore del ricordo di un amico scomparso. Beverley era infatti la moglie di John Martyn, che all’epoca era una delle poche persone che Nick stimava e a cui concedeva sguardo, parola e un qualche tipo di contatto emotivo, almeno da quello che emerge nella monumentale biografia di Patrick Humphries.

Speaking to The Independent, where the track is premiering, Martyn said: “I couldn’t even think about the song for so long because it brought up so much pain. It took a while to finish after that point. The song came out of a bit of fun. We tried to think of all the things we could rhyme with Jane, but ‘hear her laughing like a drain’ didn’t make the cut!” The ‘Jane’ in question is said to be partly based on Martyn and other female ‘muses’ – two of which were called Jane.”

Anche per oggi si vola.

PS: l’inedito annuncia una nuova importante iniziativa che riguarda Nick. Il 2014 è l’anno dei 40 anni dalla scomparsa di Nick Drake, che la sorella ricorda con una nuova biografia autorizzata dal titolo “Nick Drake: Remembered for a While” con foto, testi, gingillini inediti. Nella versione deluxe del libro viene allegato un 10″ contenente un’inedita sessione targata John Peel e BBC, datata 1969, con i brani “Time of No Reply”, “River Man”, “Three Hours”, “Bryter Layter” e “Cello Song”. Costa tantissimo e sa di operazione che sarebbe stata poco gradita a Nick stesso, ma lo comprerò lo stesso – perché si.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...