Real Estate – Atlas

Un balsamo fuori dal tempo, fuori da tutto e con nostalgia de L’Age d’Orperduta. Un terzo disco più immediato e compatto dell’illustre precedente “Days”. Suona come una jam sulla spiaggia tra i primi Rem, Jan & Dean e i Galaxy 500. Massaggia i nervi come il rumore del mare. Forse meglio.

* Articolo pubblicato su i.OVO – http://www.iovo.it/2014/05/real-estate-atlas/

Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi