Social terremotati

Una volta in caso di terremoto tutti correvano in strada. Oggi invece corriamo tutti sui social network.

Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Rispondi