Preti che odiano le donne

Più che il volantino di Don Corsi, il prete misogino di Lerici, a sorprendere è l’indignazione dei cittadini per un’ovvietà del cattolicesimo, che si è persino ammorbidita, e molto. Solo qualche decennio fa avrebbero praticato un esorcismo a una ragazza in minigonna. Qualche secolo fa invece l’avrebbero direttamente bruciata viva. Oggi invece si chiudono in bagno per ore. Non propriamente martirio, ma una forma particolare di meditazione.

Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Rispondi