“Telebasura” – Mediaset chiede il carcere per un blogger

Telecinco, l’emittente tv spagnola di Mediaset, altrimenti chiamata dagli spagnoli “telebasura”, paga 10mila euro per intervistare la madre di uno degli imputati dell’assassinio di Marta Del Castillo, 17enne uccisa da un ex fidanzato e un amico, e il cui corpo non è mai stato ritrovato. Pablo Herroros, un blogger spagnolo indipendente, invita a boicottare il canale, perchè ritiene immorale pagare la madre di un assassino, oltre che portarla in tv, estorcerle qualche discorso strappalacrime e fare il boom di audience.

All’appello aderiscono decine di migliaia di persone in poche ore tanto da convincere persino multinazionali come Vodafone, Mercedes ecc, a ritirare i propri spot dal programma data l’inopportunità della vicenda. Il programma viene definitamente chiuso dopo poche settimane, in crollo inarrestabile di audience. Mediaset, invece di chiedere scusa, fa causa al blogger per 3,7 milioni di euro e chiede una pena pari a tre anni di carcere. Equivale a chiedere la condanna all’oblio per un essere umano colpevole di aver partorito una opinione che si è messa di mezzo tra un  gigante delle telecomunicazioni e la sua ennesima scorpacciata di contratti pubblicitari.

Continuate pure a guardare la tv e a seguire i programmi Mediaset, ma non lamentatevi poi per Berlusconi e la censura, perchè siete voi che rendete loro possibile ogni prepotenza perpetrata. Chi invece non guarda la tv può fare ancora qualcosa di più: firmare una petizione cliccando qui, non fosse altro che per ricordare che la vergogna può essere ancora annoverata tra i sentimenti dell’essere umano e aiutare un blogger finito in un casino più grande di lui solo per aver detto ciò che pensa.

* L’articolo di Pablo Herroros sulla notifica della denuncia di Telecinco nei suoi confronti, dal blog dell’autore – http://comunicacionsellamaeljuego.com/telecinco-me-responsabiliza-de-perder-37-millones-de-euros-y-estima-para-mi-hasta-3-anos-de-carcel/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in La finestra sul cortile. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...