A scuola d’America: legalizzata la marijiuana

Dopo il parere positivo espresso dai cittadini attraverso un referendum, via libera dello stato di Washington e del Colorado alla legalizzazione della marijiuana per uso generale, che sarà tassata come il tabacco e l’alcol e venduta a chiunque abbia più di 21 anni, comportando un introito per le casse dello Stato dai 5 a i 22 milioni di dollari. Tra le motivazioni più frequenti riportate dai votanti a favore, la possibilità di regolarizzare il fenomeno togliendo linfa vitale alla criminalità organizzata e concedere una consistente entrata allo stato.
Contare fino a dieci quando si parla della bigotta America. Noi non siamo senz’altro meglio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

3 risposte a A scuola d’America: legalizzata la marijiuana

  1. Silvio ha detto:

    Era ora!!! Magari noi fossimo “bigotti” come loro.
    In realtà il fallimento totale e i danni catastrofici del proibizionismo vengono denunciati non solo da alcuni (rarissi) politici (in pratica solo i Radicali) ma anche – e non ascoltarli è stato colpevole – proprio gli attori del proibizionismo: quelli che combattono le droghe sul campo. Lo dicono da sempre, che è inutile! Lo dicono i capi delle polizie antidroga di tutto il mondo!

    Mi piace

  2. Silvio ha detto:

    Mi permetto un ulteriore commento, scusate…
    Tutto bene, ma non dimentichiamo che il Proibizionismo è stato inventato dagli Americani, e da loro portato ai massimi livelli.

    Mi piace

  3. carusopascoski ha detto:

    Flavio Giurato scriveva: “E se saremo tutti americani/ Io spero che saremo i nuovi indiani”. Nel dubbio, abbiamo deciso di non essere nè l’uno nè l’altro, ma di prendere il peggio da entrambi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...