I contraccolpi dell’indignazione

La beffa della nuova puntata dello zapping dell’indignazione sulle sgraziate e crude verità emesse ieri dalla persona meno adatta d’Italia, è che chi all’opposto prometterà crescita e milioni di posti di lavoro a vanvera, sapendo di mentire, vincerà le prossime elezioni, proprio grazie ai voti di coloro che s’indignano per il contenuto del messaggio della Fornero.

Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Una risposta a I contraccolpi dell’indignazione

  1. Silvio scrive:

    Questa è l’Italietta che non vuol diventare adulta!
    Ipocrisia, per piccina che tu sia, sei sempre…

Rispondi