La settimana del libro. E poi?

È la settimana del libro, ma invece di scrivere sui social network frasi perfette dalla pag.54 di libri che avete ripescato in cantina invece di esser quelli più vicini a voi, comprate un libro in più da una libreria di quartiere e uno in meno nei megastore del libro. Ecco il miglior favore che potete fare ai libri, lasciarne la competenza ai librai, e non alle catene commerciali.

Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Rispondi