Nicolas Joseph Roncea – Impossible Roncea

La mia recensione per Stordisco Webzine di un bel disco dell’italiano Nicolas Joseph Roncea. Cantautore sotto l’ombrello del folk minimale e del culto di Elliott Smith, dopo gli ottimi riscontri di “Old toys” (2012) in cui le collaborazioni si sprecano (membri di Verdena, Perturbazione, Marta sui tubi e Africa Unite) torna allo scoperto con questo “Impossible Roncea”, la cui genesi diverte e trasmette senza tanti giri la vocazione sincera alla musica. La libertà compositiva, la delicatezza innata, la pluralità dei suoni, si compone in una unica armonia che è un omaggio ai pioneri The Books e porta alla mente tutti i crediti che il nostro deve alla discografia universale e che ha seminato nelle precedenti tracce: Elliott Smith, Sufjan Stevens, Jose Gonzalez; in altre parole, si pesca dal meglio del cantautorato intimista e variopinto degli ultimi vent’anni.

Continua (con possibilità di ascolto completo del disco) su: http://stordisco.blogspot.it/2012/07/nicolas-joseph-roncea-impossible-roncea.html

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...