Eliminare i diritti è un diritto?

Elsa Fornero: “Il lavoro non è un diritto”.
Un Ministro con la pratica della ferocia, del cinismo e della bugia come la Fornero, una Goebbels edulcorata e con il tailleur, non si era mai vista neppure nel ventennio berlusconiano. Forse in quello fascista, ricorda un po’ Farinacci: al posto dell’olio di ricino, il ricatto terrifico e costante ai lavoratori.

Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Rispondi