Il conto (in Sicilia)!

Sicilia, blocco totale dei tir. Un gruppo di fascisti semianalfabeti è riuscito ad organizzare uno sciopero vero, che la sinistra intellettualista ha ripudiato in nome di non si sa quale principio di civiltà, mobilitando una cittadinanza sinceramente indignata, e che manifesta qualcosa di ben diverso dal proprio snobismo. Ecco il conto di vent’anni di “sfascismo”.
Buonanotte Italia.

Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Rispondi