Ralph McTell – Michael in the Garden

“See me, feel me, touch me”, leave me in the Garden.
Un “Tommy” degli Who che si distingue da esso perchè non chiede di guarire. Sa di avere la visione perfetta, la sensazione perfetta e parla “come il vento tra le foglie”, sussurrando nel Giardino la sua armonia col Tutto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...