Non toccate il Welfare!

Una psicologa per sostenere la figlia di 5 anni del carabiniere morto in Afghanistan. Per migliaia di anni sono state le madri e le comunità a sostenere il peso di queste situazioni. Oggi, abbiamo bisogno della tecnica, del farmaco e del Welfare. A proposito di bisogni indotti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lapidario. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...