Archivio dell'autore: carusopascoski

“Parlare alle parole” – Luca Buonaguidi & Chris Yan @ Fortissimo!, Vinadio (CU), 22/08/14

Hola compañeros! Venerdì 22 sarò a Vinadio (CU) ospite del festival FORTISSIMO! per un reading inedito con la musica di Chris Yan (Christian Mastroianni, di cui ho recensito il disco qui, quando ancora una nostra collaborazione era solo una fantasia … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Poesie | Lascia un commento

Stefano Giaccone – Un libro “da” Franti con il collettivo CaniBastardi

“La musica di Franti è un giardino immaginario: dentro ci sono Bob Dylan, Victor Jara e i Banshees, Robert Wyatt e John Cale, De André e i Crass…Franti è il nome di un personaggio del libro “Cuore”. Quello che rompe i … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Musica | Lascia un commento

Le persone dovrebbero essere case

Ciao, carusopascoski era in vacanza, che non si era notato? Fatta eccezione per gli annunci di letture pubblicati questo blog è fermo da luglio ed è ora di ripartire. Lo faccio così, con una poesia tratta da una raccolta ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Reading “On the beach” – Luca Buonaguidi & Wooden Montee @ Bagno Eugenia, Lido di Camaiore, 14/08/14

¡Hola, compañeros! Giovedì 14 agosto al Bagno Eugenia di Lido di Camaiore (per ingolosirvi, quello nella foto) autopresenterò (la schizofrenia è anche una risorsa) alle 17 e 30/18.00 il libro “Ho parlato alle parole” (2014 Oèdipus). A seguire con l’accompagnamento folk-intimista … Continua a leggere

Pubblicato in Zero | Lascia un commento

“Diari di Viaggio” – Reading a cura di Vai A Quel Paese – Go Face Yourself + Luca Buonaguidi @ Puzzle Art Expo, Firenze, 23/07/14

Ciao, sono lieto di annunciare un nuovo reading delle mie poesie/prose/supercazzole per gli amici del Collettivo ThreeFaces, che si sono inventati un gran bel blog di viaggi e miraggi dal titolo perentorio Vai A Quel Paese – Go Face Yourselfe … Continua a leggere

Pubblicato in Zero | Lascia un commento

Juan Gelman – Nobiltà

La poesia è pallida e nobile. Non cambia niente, non incurva colline, non da un solo frutto rosso, non fa il rumore di chi strappa un pezzo di pane per offrire un pezzo di pane. Si rannicchia in un angolo … Continua a leggere

Pubblicato in Canzoniere | Lascia un commento

YATO – Firenze: Città Aperta in un Mondo Corrotto

Bonsoir, vi presento un cortometraggio musicale ambientato e dedicato a Firenze. e realizzato da un amico, Stefano Mazzei in arte YATO, che lo racconta così: “Il video nasce da un’idea semplice, intima. Un affetto ad un luogo, ad un angolo … Continua a leggere

Pubblicato in Arti visive, Musica, Poesie, Viaggi | Lascia un commento

Mac De Marco – Salad Days

Ok, non saremo forse ai livelli del precedente “II” o forse si, anche oltre: comunque ragazzi, che disco. Riecco lo svitato e geniale Mac De Marco più maturo, versatile e consapevole dei propri mezzi, alle prese con una evoluzione interessante nell’atto di … Continua a leggere

Pubblicato in Musica | Lascia un commento

20 anni di KonSequenz, evviva KonSequenz!

Oggi spendo più che volentieri due parole su KonSequenz, factory culturale diretta da Girolamo De Simone, autore di una infinita serie di musiche, articoli, libri e iniziative di qualità e del cui sterminato curriculum trovate una sintesi su wikipedia e delle musiche … Continua a leggere

Pubblicato in Musica | Lascia un commento

La seconda volta (Mimmo Calopresti, 1995)

La seconda volta di Mimmo Calopresti è la storia dell’incontro tra un sopravvissuto a un’esecuzione e la terrorista che gli sparò in testa; liberamente ispirata al libro autobiografico Colpo alla nuca. Memorie di una vittima del terrorismo di Sergio Lenci, noto architetto italiano, che … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

William Stratton – Gray Lodge Wisdom

Un omaggio personale al meglio del fingerpicking. Grazie a Dio, alla Madonna e a Nick Drake per questo disco delicatissimo (“Now we rise/We’re everywhere” cantava Nick 40 anni fa) che si apre con afflato alla Neil Young e si chiude … Continua a leggere

Pubblicato in Musica | Lascia un commento

Pierluigi Lenzi – Profondamente ammiro

Profondamente ammiro chi allunga la strada ma arriva comunque alla meta e reputa più importante dell’atterraggio il decollo. Chi rifiuta contentini che non accontentano ed è goloso di vita e ne mangia fino a esserne sazio. Chi ha talento vero … Continua a leggere

Pubblicato in Canzoniere | Lascia un commento

Al tramonto del più lungo giorno – “Poesia tra gli ulivi” 100 dopo i Canti Orfici. Omaggio a Dino Campana

Continuano le letture in giro del mio nuovo libro di poesie Ho parlato alle parole (Oèdipus 2014). Sabato occasione particolarmente cara, per tante ragioni: saremo immersi nel verde di un luogo, Fognano, particolarmente pregnante nella breve biografia del sottoscritto, per un reading omaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Poesie | Lascia un commento

Buttati Bernardo! (Francis Ford Coppola, 1966)

“Secondino: Puoi uscire. Bernardo: Perché? Secondino: Non sei più in custodia, è stata pagata la cauzione. Bernardo: Sono rimasto sotto custodia dei miei genitori per quasi venti anni di fila e non mi hanno inculcato altro che timori, delusioni e … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

Gennaro Carotenuto – Il tentativo demagogico di denigrare il Mondiale brasiliano

A tutti coloro che si trovano a discutere dell’opportunità di guardare il Mondiale o non guardarlo sulla base della demagogia affidata ai blog che in mezzo a ufo, scie chimiche e notizie al cui confronto LERCIO sembra l’house organ della NASA, trovano il tempo … Continua a leggere

Pubblicato in Sport | Lascia un commento